Torta salata con grano cotto e verdure

La Pasqua è il periodo della pastiera, uno dei dolci più famosi della tradizione italiana. Quest’anno ho deciso di provare a farla anche io per la prima volta e mi sono trovato di fronte a un problema che probabilmente tocca tutti quelli che vogliono fare questo dolce: come usare il grano cotto avanzato? Io ho provato a prepararci una torta salata con grano cotto e verdure e il risultato è stato sorprendente!

torta salata con grano cotto e verdure di stagione

Quando si pensa alle ricette con grano cotto la prima cosa che viene in mente è proprio la pastiera napoletana, non è un segreto che questo ingrediente viene acquistato principalmente in questo particolare periodo dell’anno. In realtà è possibile usarlo anche per realizzare altre ricette, sia dolci che salate, e questa torta salata al grano precotto che vi propongo ne è un esempio. Gustosa, molto soffice e umida, è l’idea perfetta sia come piatto unico, sia da servire tagliata a pezzetti per un antipasto o un aperitivo diverso dal solito.

Ho deciso di farcirla con prosciutto cotto e un mix di verdure di stagione che potete scegliere a piacere: io ho utilizzato carote, piselli e asparagi, ma in questo periodo potete anche usare carciofi, agretti o spinaci, ad esempio. Se invece volete provare a prepararla d’estate, largo a zucchine e peperoni! Comunque deciderete di farla sono sicuro che il risultato vi conquisterà e avrete scoperto un modo originale per usare il grano precotto avanzato.

Stagionalità

Potete preparare questa torta salata con grano cotto e verdure in primavera, se utilizzate le verdure riportate negli ingredienti, oppure in altri periodi dell’anno utilizzando verdure di stagione (consultate i nostri calendari delle stagioni per scoprire quali sono).

Torta salata con grano cotto e verdure: ricetta

Ingredienti (per una tortiera di 22 cm)

200 g di grano precotto
100 g di farina
130 ml di latte
100 g di ricotta
200 g di verdure cotte miste (asparagi, carote e piselli)
1 cipolla
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
100 g di prosciutto cotto
40 g di parmigiano grattugiato
2 uova
40 ml di olio di semi di girasole
7 g di lievito secco istantaneo per torte salate
qualche foglia di basilico
sale
pepe

In una padella capiente fate rosolare la cipolla tritata con l’olio extravergine per un paio di minuti. Unite le verdure già cotte tagliate a cubetti, salate e fate insaporire per 2-3 minuti. Se non avete verdure già cotte potete cuocerle al momento saltandole in padella e pesandone 200 g una volta pronte.

In un pentolino mettete il grano insieme a 50 ml di latte e fate cuocere a fiamma bassa per 7-8 minuti, fino a che il latte sarà stato assorbito. Fate intiepidire.

In una ciotola rompete le uova e sbattetele insieme alla ricotta e al parmigiano. Unite quindi l’olio di semi e il latte rimasto mescolando bene. Aggiungete al composto il grano, le verdure, il basilico e il prosciutto cotto spezzettato amalgamando bene il tutto.

Regolate di sale e pepe e unite infine il lievito e la farina incorporandole completamente.

Trasferite il composto nella tortiera precedentemente imburrata e infarinata. Infornate a 180°C per 40 minuti circa, verificando la cottura con uno stuzzicadenti. Una volta cotta lasciate intiepidire prima di sformare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.