Insalata con nespole grigliate e salmone affumicato


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Le nespole hanno il merito di essere il primo frutto, insieme alle fragole, a farci capire che la bella stagione è ormai alle porte. Finalmente abbiamo un’alternativa gustosa ad arance, mele e pere.

Insalata con nespole e salmone

Questo frutto si trova per pochissimi mesi all’anno e ho voluto provare a utilizzarlo in una ricetta salata: un’insalata con nespole grigliate e salmone affumicato. E ve lo devo proprio dire, una vera bontà!

Le nespole, se ben mature, sono dolcissime con una punta di acidità che non dispiace. Fatte grigliare per qualche minuto in una padella ben calda senza aggiungere nulla, caramellano leggermente e diventano ancora più gustose!

L’abbinamento con il salmone affumicato è perfetto e questa insalata con le nespole può diventare un secondo primaverile o un piatto unico leggero nelle giornate più calde. Se volete stupire, potete anche proporlo in piccole quantità come antipasto fresco, servendolo in bicchierini monoporzione.

Stagionalità

Potete preparare questa fresca insalata con le nespole grigliate tra maggio e giugno quando questo frutto è di stagione.

Insalata con nespole grigliate e salmone affumicato: ricetta

Ingredienti (per 4 persone)

250 g di insalata verde mista (lattuga iceberg, songino, lattughino…)
200 g di salmone affumicato
8 nespole mature
semi di sesamo a piacere
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 cucchiai di aceto balsamico
sale q.b.

Lavate e asciugate l’insalata quindi tagliatela e mettetela in una insalatiera capiente.

Pelate le nespole, dividetele a metà e provatele dei semi. Scaldate una padella antiaderente e grigliate le nespole per 3-4 minuti rigirandole una volta. Dovranno leggermente caramellare.

Unite le nespole all’insalata. Aggiungete anche il salmone tagliato a striscioline e i semi di sesamo. Condite con olio extravergine e aceto balsamico, salate a piacere e servite.

Suggerimenti

Data la sapidità del salmone affumicato, non è necessario salare molto l’insalata.

Potete aggiungere alcune olive nere, tipo taggiasche, per dare alla vostra insalata anche un tocco leggermente amarognolo e gustoso.

Da quando Stagioni nel Piatto ha preso il via ho decisamente rivalutato le insalate con la frutta! Se cercate altre idee potete provare la nostra insalata con pesche e mazzancolle, l’insalata con anguria e quartirolo, l’insalata con le pere o ancora l’insalata con i mandarini: insomma, abbiamo insalate di frutta per tutte le stagioni!


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.