Cous cous con calamari, zucchine e pomodori secchi


Condividi su:
Facebooktwitterpinterestmail

La ricetta di oggi ci regala ancora i profumi e i colori delle ultime settimane d’estate. Ho deciso di utilizzare i calamari per preparare un cous cous saporito e davvero gustoso, ottimo sia caldo che freddo quindi perfetto per questo periodo. Ecco quindi la ricetta del cous cous con calamari, zucchine e pomodori secchi!

cous cous con calamari, zucchine e pomodori secchi

La ricetta del cous cous con calamari è davvero semplice, l’unica difficoltà è legata alla corretta cottura dei calamari. Vi consiglio di scegliere calamari medio piccoli così da poterli cuocere molto rapidamente, mantenendo le carni tenere e morbide.

Per il resto avrete bisogno di pomodori secchi, basilico fresco e mandorle per preparare un profumatissimo pesto e infine zucchine e olive per rendere il tutto ancora più colorato e sfizioso.

Stagionalità

Potete preparare il cous cous con calamari, zucchine e pomodori secchi in estate, quando tutti gli ingredienti sono di stagione.

Cous cous con calamari, zucchine e pomodori secchi: ricetta

Ingredienti (per 4 persone)

160 g di cous cous
5-6 calamari medio-piccoli
400 g di zucchine
50 g di olive taggiasche
100 g di pomodori secchi sottolio
40 g di mandorle
20-30 foglie di basilico
2 spicchi di aglio
olio extravergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.

Per prima cosa pulite i calamari eliminando la cartilagine, il becco e gli occhi, la pelle e le interiora. Sciacquate bene tentacoli e sacca (anche all’interno) in modo da pulire i calamari da ogni residuo. Tagliate i calamari ad anelli e i ciuffi a pezzi piuttosto grandi. Teneteli da parte.

Lavate bene le zucchine, spuntatele e tagliatele a dadini abbastanza piccoli. In una padella fate rosolare l’aglio tritato insieme a 3-4 cucchiai di olio e unite le zucchine. Salate leggermente e fate cuocere per 5-6 minuti. Unite le olive e continuate la cottura per altri 6-7 minuti o comunque fino a che le zucchine saranno cotte. Toglietele dalla padella conservando il fondo di cottura.

Nella stella padella mettete i calamari e cuoceteli a fiamma viva per pochissimi minuti (3-4 dovrebbero bastare), salando leggermente. Non eccedete nella cottura altrimenti avrete calamari gommosi e molto duri. Una volta cotti spegnete la fiamma e toglieteli dalla padella.

Mettete il cous cous in una ciotola, portate a bollore 180 ml circa di acqua, versatela sul cous cous e lasciate riposae coperto per 5 minuti poi sgranate.

Preparate infine il pesto di pomodori secchi frullando i pomodori con il basilico, le mandorle e due cucchiai di olio. Dovrete ottenere un pesto molto denso e pastoso.

Condite il cous cous con il pesto di pomodori secchi, mescolando bene, quindi unite le zucchine e i calamari. A piacere potete anche aggiungere qualche pomodoro secco a pezzetti o delle foglie di basilico spezzettate.

Servite tiepido o conservate in frigorifero e gustatelo freddo.

Suggerimenti

Il pesto di pomodori secchi deve essere abbastanza sodo per non andare a ungere eccessivamente il cous cous con calamari: una volta mescolato insaporirà bene il tutto lasciando una consistenza piuttosto asciutta.

Se per errore cuocete eccessivamente i calamari e risultano gommosi, l’unica soluzione e continuare la cottura fino a “stracuocerli” e renderli di nuovo morbidi. In questo caso potete sfumare con del vino bianco e aggiungere un paio di cucchiai di passata di pomodoro in modo da avere una parte liquida per poter prolungare la cottura.


Condividi su:
Facebooktwitterpinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.