Sfogliatine dolci alla frutta autunnale

La ricetta di oggi è talmente semplice che non possiamo neanche definirla una vera e propria ricetta. Ho provato a preparare queste sfogliatine dolci con la frutta autunnale qualche giorno fa e ci sono piaciute tantissimo: facili da preparare e bellissime da vedere! In pochi minuti sarete pronti a infornare queste piccole e colorate sfoglie e avrete a disposizione un dolcetto perfetto per una merenda o da servire a fine pasto.

sfogliatine dolci alla frutta autunnale

Per preparare queste piccole sfoglie alla frutta avrete bisogno solo di un rotolo di pasta sfoglia, frutta fresca di stagione, miele e zucchero. Pochi e semplici ingredienti per un risultato strepitoso! Io ho scelto di preparare queste sfogliatine alla frutta con uva, fichi, cachi mela e kiwi gold (più dolci di quelli verdi, ma se non li trovate vanno benissimo anche i classici), ma potete anche utilizzare mele e pere. Nei suggerimenti in fondo alla ricetta vi do anche un paio di idee per piccole varianti altrettanto semplici e sfiziose!

Stagionalità

Potete preparare le sfogliatine dolci alla frutta autunnale proprio in autunno, come dice il nome!

Sfogliatine dolci alla frutta autunnale: ricetta

Ingredienti (per circa 20-22 sfoglie)

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
1 cachi mela
3 fichi
1 kiwi gold
6 acini di uva
un cucchiaio di miele
un cucchiaio di zucchero

Cominciate a tagliare la sfoglia a quadrati: potete realizzare quadrati di dimensioni diverse, più piccoli per l’uva e più grandi per il cachi, considerate che la dimensione dei quadrati deve essere di poco superiore a quella della frutta che andrete a usare. Disponete i quadrati distanziati su una placca da forno rivestita.

Lavate e asciugate la frutta. Pelate il kiwi e il cachi mela: ricavate 5-6 fette dal kiwi e 4 dal cachi mela dello spessore di circa 3 mm. Tagliate a metà gli acini di uva e i fichi.

Scaldate leggermente il miele a bagnomaria per fluidificarlo quindi spennellate generosamente tutti i quadrati di sfoglia. Mettete sui quadrati più grandi le fette di cachi, su quelli di dimensione intermedia le fette di kiwi e i mezzi fichi (avendo cura di togliere una piccola fettina alla base in modo che si possano appoggiare comodamente) e infine, su quelli più piccoli, gli acini di una tagliati a metà con la parte interna verso il basso.

Cospargete tutte le sfoglie con lo zucchero e infornate a 180°C, ventilato, per circa 20-25 minuti, fino a doratura e cottura completa della sfoglia. Fate raffreddare e servite.

Suggerimenti

Per delle semplici varianti potete utilizzare diversi tipi di zucchero (di canna o zucchero demerara scuro). A piacere potete anche cospargere le sfoglie con cannella in polvere.

Noi abbiamo fatto le sfoglie quadrate per evitare sprechi, ma se preferite potete usare dei coppapasta tondi di dimensioni diverse.

Le sfoglie alla frutta sono ottime in giornata, croccanti e friabili: se avanzano potete conservarle chiuse ermeticamente e consumarle il giorno dopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.