Semifreddo di ricotta con mirtilli e lamponi


Condividi su:
Facebooktwitterpinterestmail

Eccolo qua, un dolce semplicissimo da fare e che vi farà fare un figurone: oggi prepariamo un bel semifreddo di ricotta con mirtilli e lamponi! Per realizzare questo dolce estivo senza cottura vi serve solo uno stampo da plumcake e della pellicola trasparente e in pochi passaggi avrete pronto un dessert davvero buono da servire a fine pasto o per una sfiziosa merenda.

Semifreddo ricotta, mirtilli e lamponi

Era davvero da tantissimo tempo che volevo provare a preparare un bel tronchetto freddo con base di savoiardi e alla fine mi sono deciso a fare un esperimento che è piaciuto a tutti e che quindi mi sembrava doveroso condividere con voi: per la bagna ho utilizzato il succo rilasciato dai frutti di bosco macerati con zucchero e limone per qualche ora, diluita poi con un po’ di succo ai mirtilli, ma se avete fretta potete accorciare i tempi preparando una semplice bagna con succo di mirtilli zuccherato e acqua in parti uguali. Il cuore di questo golosissimo semifreddo è fatto con ricotta e panna montata a cui ho aggiunto un sacco di frutti di bosco. Il risultato è strepitoso!

Stagionalità

Potete realizzare il semifreddo di ricotta ai frutti di bosco in estate, quando sono di stagione.

Semifreddo di ricotta con mirtilli e lamponi: ricetta

Ingredienti (per uno stampo 22 x 10 cm)

250 g di savoiardi
150 g di ricotta
150 g di panna fresca
200 g di mirtilli
200 g di lamponi
50 g di zucchero a velo
50 g di zucchero semolato
il succo di mezzo limone grande
5 g di colla di pesce
acqua e succo di mirtilli q.b. per allungare la bagna

Per prima cosa mettete 150 g di mirtilli e 150 g di lamponi in una ciotola insieme allo zucchero semolato e al succo di limone. Mescolate bene e lasciate macerare in frigorifero per qualche ora (più li lasciate, più succo rilasceranno). Una volta che la frutta avrà rilasciato il succo, aiutandovi con un colino, dividete i frutti di bosco dal liquido: mettete quest’ultimo in una piccola pirofila e tenete da parte i frutti. Se necessario, allungate la bagna con un po’ di acqua o di succo di mirtilli.

Rivestite lo stampo per plumcake con la pellicola trasparente quindi rivestite il fondo e i bordi con i savoiardi imbevuti leggermente nella bagna. Mettete la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti per farla ammorbidire quindi scioglietela in due cucchiai di panna che avrete precedentemente scaldato bene (senza arrivare al bollore). Lasciate intiepidire.

Nel frattempo montate la restante panna con lo zucchero a velo e mescolatela delicatamente alla ricotta. Unite anche la colla di pesce sciolta nella panna e, per ultimo, i frutti di bosco che avete usato per fare la bagna. Riempite lo stampo quasi completamente quindi terminate coprendo con altri savoiardi imbevuti. Coprite con la pellicola e fate riposare in frigorifero per almeno 3-4 ore.

Trascorso il tempo di risposo potete sformare il semifreddo su un piatto da portata eliminando la pellicola trasparente e decorandolo a piacere con i frutti di bosco tenuti da parte e, se l’avete, con qualche ciuffetto di panna montata.

Suggerimenti

Se vi avanza un po’ di farcia non ci sono problemi: mettetela in una o più coppette e avrete pronta una deliziosa mousse di ricotta e frutti di bosco!

Un’alternativa ai savoiardi? Provate il rotolo dolce ai frutti di bosco preparato con una base di pasta biscotto!

 


Condividi su:
Facebooktwitterpinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.