Gennaio… mandarini!

L’inverno è la stagione per eccellenza degli agrumi: colorati, succosi e profumati invadono le nostre tavole nei mesi più freddi. Per gennaio abbiamo scelto il mandarino: piccoli frutti che nella forma ricordano le arance, con un sapore più dolce e meno acidulo.

mandarini

Pianta originaria della Cina, appartiene alla famiglia delle Rutacee, genere Citrus (come cedro e pomelo); è l’unico frutto dolce fra tutti gli agrumi. La sua coltivazione si diffuse in Europa a partire dal XV secolo, prevalentemente in Spagna e Portogallo.

Il mandarino è un agrume tipicamente invernale: la raccolta avviene prevalentemente fra ottobre e febbraio. Come anticipato, è un frutto dolce, zuccherino, ricco di principi nutritivi preziosi per affrontare l’inverno. Anche la buccia è ricca di olii essenziali, utilizzati prevalentemente in cosmetica e in profumeria: ecco perché quando sbucciamo i mandarini si sprigiona quel profumo tipico che fa tanto inverno!

Esistono tantissime varietà commercializzate, frutto di incroci fra il mandarino vero e proprio e altri agrumi: ne sono un esempio il clementino (mandarino e arancio amaro) e il mapotangelo (mandarino e pompelmo). In Calabria si producono clementine IGP ed esiste una varietà di mandarini a presidio Slowfood, il mandarino tardivo di Ciaculli (raccolto fra gennaio e marzo).

Per questo mese proveremo ad utilizzare il mandarino in tante ricette, dolci e salate: pronti a seguirci per scoprire come utilizzare al meglio questo meraviglioso ingrediente? Ecco le ricette che abbiamo preparato questo mese:

Filetti di orata al mandarino e zenzero, un secondo piatto di pesce leggero, sano e velocissimo da realizzare. Perfetto per riprendersi dalle feste!

Punch al mandarino, una calda bevanda alcolica ideale per queste fredde giornate invernali.

Clementine ripiene di crema di yogurt e cioccolato fondente, un dolce “non troppo dolce” perfetto per chiudere una cena o un pranzo invernale.

Insalata invernale con mandarini, un piatto fresco e leggero, un modo originale e diverso dal solito per gustare questi dolcissimi agrumi.

FAI SAPERE AI TUOI AMICI CHE TI PIACE!
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *