Polpette di ceci e cime di rapa

Ingredienti polpette di ceci e cime di rapa

Polpette di ceci e cime di rapa, una ricetta davvero molto semplice da realizzare e incredibilmente buona (vi confesso candidamente che ha superato le mie aspettative).

Questa volta, per darmi un tono e fare finta di essere uno che alla dieta ci bada, ho deciso di cuocere queste polpettine in forno, per avere un piatto più leggero e da mangiare in quantità senza sensi di colpa (come avevo già fatto per gli involtini primavera che vi ho proposto qualche giorno fa). Devo ammettere che la cottura in forno non ha assolutamente penalizzato queste polpettine che sono risultate croccantissime, sfiziose e molto saporite.

Ovviamente sentitevi liberi di friggerle in abbondante olio di arachidi bollente se preferite, ma vi invito comunque a dare una possibilità anche a questa versione più leggera perché ne resterete conquistati.

Queste polpettine sono ideali sia come secondo piatto che come antipasto o accompagnamento di un aperitivo: a voi decidere come gustarle!

Stagionalità

Le polpettine di ceci e cime di rapa seguono la stagionalità di queste ultime, potete quindi prepararle da ottobre ad aprile.

Polpette di ceci e cime di rapa: ricetta

Ingredienti (per circa 30 polpettine)

400 g di cime di rapa
300 g di ceci già lessati (140-150 g peso secco)
1 spicchio di aglio
4 filetti di acciughe
2 uova
peperoncino q.b.
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
20 g di pane grattugiato + q.b. per la copertura

La prima cosa da fare, se partite dai ceci secchi, è lasciarli a mollo il tempo necessario quindi lessarli fino a cottura e scolarli.

Lavate e pulite le cime di rapa. Portate a bollore abbondante acqua e sbollentate le cime di rapa per 5 minuti. Scolate e lasciate intiepidire.

Strizzate bene le cime di rapa per eliminare l’acqua in eccesso. Sminuzzatele finemente al coltello. In un padellino mettete l’olio, l’aglio tritato finemente e le acciughe. Fate rosolare il tutto per 2 minuti quindi unite le cime di rapa sminuzzate. Aggiungete il peperoncino tritato finemente e saltate per 4-5 minuti per insaporire.

In un mixer frullate i ceci e trasferiteli in una ciotola. Aggiungete anche le cime di rapa saltate, 2 tuorli e 20 g di pane grattugiato. Impastate molto bene e, se avete tempo, lasciate riposare il composto in frigorifero per un’oretta (aiuterà ad amalgamare i sapori e a renderlo più sodo).

Passato il periodo di riposo formate delle polpette grandi come una noce, passatele negli albumi leggermente sbattuti e nel pan grattato. Disponete le polpette di ceci e cime di rapa su una placca da forno foderata con carta forno e cuocete in forno ventilato preriscaldato a 180°C per 25 minuti circa.

Gustate calde, tiepide o a temperatura ambiente!

Polpette di ceci e cime di rapa

Suggerimenti

Se non gradite il peperoncino o l’aglio potete ometterli o lasciarli interi così da eliminarli: non vi nego tuttavia che la loro presenza è decisiva per il gusto finale.

Fate il pane grattugiato in casa riciclando il pane secco avanzato: potete così ottenere un pane dalla grana più grossa, ideale per la panatura, e allo stesso tempo ridurre gli sprechi in cucina!

Per una versione vegetariana potete omettere e acciughe dal soffritto.

FAI SAPERE AI TUOI AMICI CHE TI PIACE!
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *