Crema di carciofi e mazzancolle


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Ingredienti crema di carciofi e mazzancolle

La primavera è il periodo ideale per gustare molte verdure (come potete vedere nei nostri calendari della stagionalità) e i carciofi sono sicuramente una tra le mie preferite di questa stagione.

Oggi ve li propongo in un antipasto davvero sfizioso, abbinati a mazzancolle scottate al rum: potete preparare questo elegante antipasto di stagione, leggero e delicato, per una cena un po’ diversa dal solito!

Come vedrete dalla ricetta, preparare questi bicchierini con crema di carciofi e mazzancolle è semplicissimo e potete anche divertirvi a personalizzarli con spezie o altri ingredienti.

Stagionalità

Potete preparare la crema di carciofi con mazzancolle tra marzo e maggio, quando questi ortaggi sono di stagione.

Crema di carciofi e mazzancolle: ricetta

Ingredienti (per 4 persone)

4 carciofi
8 mazzancolle
20 g di mandorle
20 g di parmigiano grattugiato
mezzo spicchio di aglio
10 foglie di basilico
20 ml di rum
olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b.

Portate a ebollizione abbondante acqua salata. Nel frattempo pulite i carciofi eliminando le foglie più esterne e la parte coriacea del gambo. Tagliateli in quarti e privateli anche della barba interna. Via via che li pulite metteteli in una ciotola con acqua e qualche goccia di limone.

Quando l’acqua bolle, cuocete i carciofi per 15 minuti circa (valutate la cottura con una forchetta). Scolateli e metteteli in un mixer insieme a basilico, mandorle, parmigiano e aglio. Aggiungete un cucchiaio di olio e frullate fino a ottenere una crema liscia e omogenea. Se dovesse risultare troppo densa, allungatela con un cucchiaio di acqua di cottura dei carciofi. Regolate di sale e pepe e tenete da parte.

Pulite le mazzancolle privandole della testa, del carapace e del budello aiutandovi con un coltello a lama liscia e affilato con cui inciderete il dorso dei gamberi.

Scaldate due cucchiai di olio in una padella e rosolate le mazzancolle 2 minuti. Giratele, sfumatele con il rum e fate evaporare.

Componete i bicchierini dividendo la crema e aggiungendo le mazzancolle ancora calde.

Crema di carciofi e mazzancolle

Suggerimenti

Potete personalizzare questo antipasto aromatizzando la crema con poca curcuma oppure sostituendo il rum con mezzo cucchiaino di curry sciolto in poca acqua.

Un’alternativa più sostenibile? Provate questa ricetta usando la nostra crema antispreco di gambi di carciofi e anacardi!


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.