Asparagi in crosta con speck

Avete organizzato un aperitivo tra amici e ora siete in cerca di qualche idea per degli stuzzichini golosi da offrire? Io ho la proposta giusta per voi: questi favolosi asparagi in crosta con speck!

Asparagi in crosta con speck

Qualche giorno fa avevo comprato un bel mazzo di asparagi e dopo averne usato una parte per preparare degli sfiziosi involtini di pollo, ho deciso di usare gli altri per fare una ricetta veloce e golosa. Doveva essere qualcosa di facile da fare, ma allo stesso tempo capace di rendere gli asparagi veri protagonisti. Ed ecco l’idea: pasta sfoglia, qualche fetta di speck e asparagi; non serve altro per preparare un antipasto di stagione che, credetemi, finirà in un attimo!

Stagionalità

Potete realizzare gli asparagi in crosta da marzo a maggio, quando questi ortaggi sono di stagione.

Asparagi in crosta con speck: ricetta

Ingredienti (per 5-6 persone)

1 rotolo di sfoglia rettangolare
12 asparagi
12 fette di speck
semi di sesamo per guarnire (facoltativi)

Lavate bene gli asparagi ed eliminate la parte terminale del gambo, più coriacea. Se si tratta di asparagi un po’ grossi, eliminate la parte esterna del gambo con un pelapatate.

Cuoceteli in un’asparagiera per 10 minuti o, se non l’avete, sbollentateli per 6-7 minuti al massimo. Scolateli e fateli intiepidire.

Srotolate la sfoglia rettangolare e bucherellatela molto bene con una forchetta. Ricavate 12 strisce di sfoglia lunghe come il lato maggiore del rettangolo.

Avvolgete una fetta di speck attorno a ogni asparago, lasciando libera la punta. Avvolgete quindi ogni asparago in una striscia di sfoglia, sempre avendo cura di non coprire la punta. Cospargete con i semi di papavero e disponete su una placca da forno rivestita di carta forno.

Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 200° C per 15 minuti. Gustate tiepidi o a temperatura ambiente.

Suggerimenti

Per coprire gli asparagi con i semi di papavero, potete versare un po’ di semi in un piatto piano o su un tagliere e rotolarci sopra l’asparago premendo con delicatezza. I semini resteranno ben attaccati e saranno distribuiti più uniformemente!

Potete arricchire ulteriormente questi asparagi in crosta avvolgendoli anche in fette sottili di formaggio a pasta semidura come la scamorza dolce o l’asiago.

FAI SAPERE AI TUOI AMICI CHE TI PIACE!
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *