Sorbetto ai frutti di bosco senza gelatiera


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

In queste giornate di luglio così calde mangerei gelato dalla mattina alla sera… qualcosa di fresco e refrigerante che regali un po’ di sollievo non può che fare bene. Però insomma, nemmeno quintalate di gelato, per quanto buono, sono proprio salutari: ecco perché nella disperata ricerca di qualche alternativa più “light” ho provato questo sorbetto ai frutti di bosco senza gelatiera.

Sorbetto ai frutti di bosco senza gelatiera stagioni nel piatto

Si prepara in 3 minuti netti, col solo frullatore, è subito pronto e in fondo… è tutta frutta! È quella che nel comune gergo di tutti i foodblog viene definita ricetta “furba”: poco tempo, nessuna necessità di strumenti particolari perché non serve la gelatiera (che non tutti in casa hanno), tanto gusto.

Un paio di suggerimenti prima lasciarvi la ricetta: usate sempre frutta fresca da congelare, perché quella venduta già congelata rilascia troppa acqua e, soprattutto, usate un frullatore o un tritatutto con coperchio. La prima volta ho usato il minipimer nel suo bicchiere dosatore e… vi assicuro che i frutti di bosco macchiano TUTTO!

Stagionalità

Preparate il nostro sorbetto ai frutti di bosco senza gelatiera nei mesi estivi, quando lamponi, more e mirtilli sono di stagione

Sorbetto ai frutti di bosco senza gelatiera: ricetta

Ingredienti (per 4 porzioni)

75 g di lamponi
75 g di mirtilli
75 g di more
20 g di zucchero
il succo di mezzo limone
100 ml di acqua freddissima

Miscelate l’acqua con lo zucchero e il succo di limone in modo che si amalgamino molto bene.

Versate lo sciroppo in un frullatore e aggiungete lamponi, mirtilli e more precedentemente congelati: frullate molto bene, distribuite nelle coppette o nei bicchieri da portata e gustate subito.

Suggerimenti

Se state cercando altre idee per preparare freschi sorbetti estivi, provate il nostro sorbetto alla pesca e, per un gusto ancora più originale, il nostro sorbetto di cetriolo e basilico!


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.