Zucchine ripiene vegetariane


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Questo è il periodo in cui le zucchine abbondano sulle nostre tavole: sono nel pieno della loro stagionalità, i banchi dei mercati traboccano di zucchine bianche, verdi, tonde, lunghe, varietà note e più particolari. Anche chi ha un orto lo sa bene… è arrivato il momento in cui si apre lo sportello del frigo e: “come cuciniamo le zucchine stasera?” E anche se quest’anno il nostro orticello è a ranghi ridottissimi (ve l’ho già detto che abbiamo pochissimo tempo con Lorenzo?) abbiamo comunque qualche piantina di zucchina. Perché anche se le trascuri, se non le curi molto, ti regalano sempre tantissime soddisfazioni. E così, puntuale come ogni anno, si cerca qualcosa di nuovo da fare con le zucchine.

Per quest’anno le zucchine ripiene sono vegetariane: semplici, leggere, buonissime. Il sapore delle zucchine è abbinato a quello di peperoni e melanzane per un piatto in pieno stile Stagioni nel Piatto!

zucchine ripiene vegetariane stagioni nel piatto

Stagionalità

Le zucchine ripiene vegetariane sono perfette per l’estate

Zucchine ripiene vegetariane: ricetta

Ingredienti (per 4 persone)

4 zucchine
1 peperone
1 melanzana piccola
1/2 cipolla
3 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di formaggio grattugiato + 1 per la gratinatura
olio extravergine di oliva
sale q.b.

Lessate le zucchine in abbondante acqua salata per circa 10 minuti. Dovranno risultare tenere ma non troppo morbide.

Passatele sotto l’acqua fredda, tamponatele, tagliatele a metà. Con l’aiuto di un cucchiaio scavate l’interno: mettete da parte la polpa e fate asciugare a testa in giù su un canovaccio pulito i gusci di zucchina.

Tagliate sottilmente la cipolla e fatela imbiondire in una capiente padella con dell’olio extravergine di oliva. Aggiungete il peperone e la melanzana tagliati a cubetti piccoli, fate cuocere per alcuni minuti e aggiungete la polpa delle zucchine, tagliata a cubetti anch’essa. Continuate la cottura fino a quando le verdure risulteranno morbide e tenere, salando il necessario. Togliete le verdure dalla padella, aggiungete il pangrattato, 2 cucchiai di formaggio grattugiato e mescolate bene.

Distribuite il composto all’interno delle barchette di zucchina, cospargete la superficie con il cucchiaio di formaggio grattugiato rimanente, un filo di olio e fate cuocere in forno a 180° per circa 20-25 minuti.

 


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.