Luglio…peperoni!

Peperoni

Esattamente 365 giorni fa usciva un post dal titolo Luglio…zucchine!. Un post speciale per noi perché il primo, quello che ha dato ufficialmente il via a questa fantastica avventura!

Dodici mesi dopo siamo ancora qui, arricchiti da un anno di esperienza e più carichi che mai, per affrontare il secondo luglio di Stagioni nel Piatto, dedicato questa volta ai peperoni. I peperoni sono uno degli ortaggi simbolo dell’estate: i loro colori accesi e il loro inconfondibile profumo li rendono protagonisti indiscussi delle tavole estive.

Il peperone, nome scientifico Capsicum, appartiene alla famiglia delle Solanaceae come patate, pomodori, melanzane. Disponibile in numerose varietà, comprende peperoni dolci e piccanti il cui grado di piccantezza è valutato in una specifica classificazione di valori che prende il nome di Scala Scoville.

Peperoni e peperoncini sono piante originarie del continente Sud Americano dove hanno una crescita perenne favorita dal clima particolare. Importati in Europa nel XVII secolo dagli spagnoli, divennero ben presto diffusissimi anche nel nostro continente e in Asia, grazie a una incredibile capacità di adattamento della pianta. Ovviamente, dato il clima più mite, in Europa il peperone è pianta stagionale e i suoi frutti sono disponibili freschi nella stagione estiva.

Tra le varietà più note di peperoni dolci troviamo i jolly gialli e rossi, i Corno di Toro, i friggitelli, il peperone quadrato rosso o giallo di Asti, il corno di bue giallo, il California Wonder e molti altri. Esistono due varietà con denominazione IGP: il peperone di Senise IGP, coltivato in Basilicata, dalla forma allungata e dal sapore dolce, e il peperone di Carmagnola IGP, coltivato nell’omonimo territorio e con diverse forme (quadrato, trottola, corno di bue e tomaticòt, tondeggiante e schiacciato ai poli). Esiste anche un peperone DOP, il Pontecorvo, dalla forma cilindro-conica allungata, coltivato in alcune zone della provincia di Frosinone.

Tra quelle piccanti invece possiamo trovare il peperoncino Cayenne, il Serrano, il Cedrino, il Trinidad Scorpio Moruga e il temibile Carolina Reaper, attualmente il peperoncino più piccante al mondo. Le piante di peperoncino sono spesso molto produttive quindi, per poterne conservare a lungo i frutti, spesso i peperoncini vengono congelati o essiccati. Alcune varietà di peperoncini, dalla forma più tondeggiante, vengono spesso farciti e conservati sottolio.

Il peperone è un ingrediente molto versatile in cucina: ricco di vitamine, può essere consumato crudo, godendo del suo gusto fresco e della sua polpa croccante, oppure cotto in svariati modi: al forno, grigliato, saltato in padella, in agrodolce, e in molti altri modi. Questo ortaggio, nelle sue varietà, è anche l’unico ingrediente necessario per preparare la paprica, una spezia che non dovrebbe proprio mancare nelle vostre dispense!

Per molte persone il peperone è di difficile digestione, soprattutto se consumato crudo: un modo per ovviare a questo problema è eliminare la buccia (aiutandosi con un pelapatate) e i filamenti bianchi interni che sostengono i semi; sono queste infatti le due parti più complesse da digerire.

Il peperone è una pianta facilmente coltivabile nell’orto ma anche in vaso su balconi e terrazze: piuttosto facile da gestire, ha comunque bisogno di attenzioni particolari in quanto è facile bersaglio di parassiti e i frutti soffrono il sole diretto se eccessivo. Tutto questo imparato – ahinoi! – per esperienza personale come documentato nel post di giugno dedicato all’orto sul balcone.

Ecco le ricette con i peperoni che abbiamo preparato nel corso del mese:

Crema di avocado e peperone verde, ideale per guarnire tartine!

Un’insalata di riso integrale con peperoni e gamberi, condita da una saporita salsina piccante e leggermente agrodolce.

Peperoni ripieni di pane, alici e erbe aromatiche, un secondo gustoso da preparare nei casi di emergenza, quando nel vostro frigorifero sentite l’eco…

Crema di peperoni arrostiti, un delicato condimento che può essere utilizzato per condire un primo piatto o per farcire una piadina. Noi ve lo proponiamo in tre varianti!

Tortillas con peperoni e pollo, un secondo piatto informale e gustoso ideale per una serata tra amici.

Peperoni topepo ripieni di tonno, alici e capperi, un simpatico e sfizioso antipasto!

Per altri gustosi spunti, potete trovare a questa pagina l’elenco completo delle ricette con i peperoni.

FAI SAPERE AI TUOI AMICI CHE TI PIACE!
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *