Torta di mele all’acqua

La torta di mele è forse la più classica, intramontabile e buona torta che un forno di casa possa sfornare: morbida, soffice, profumata, saporita, insomma, una delle mie preferite in assoluto. Vi avevo già parlato della mia passione per questo dolce quando vi ho proposto la torta di mele rustica; oggi la ricetta riguarda una torta leggera più adatta alla merenda del piccolo Lorenzo, in cui però non si rinuncia al gusto: prepariamo insieme una soffice torta di mele all’acqua!

torta di mele all'acqua

La torta di mele all’acqua si prepara in poco tempo, con passaggi semplici e veloci: con poca fatica si può ottenere un dolce perfetto per la colazione del weekend, in cui si ha tempo di gustare e assaporare una fetta di torta, magari con una tazza di tè caldo fumante. O perfetto per la merenda, insieme a un cucchiaio di crema alla vaniglia.

Stagionalità

La torta di mele all’acqua si può preparare quasi tutto l’anno, ad esclusione del periodo estivo (quando comunque la voglia di accendere il forno non è poi granché).

Torta di mele all’acqua: ricetta

Ingredienti (per una tortiera da 22 cm)

225 g di farina 00
150 g di zucchero semolato
3 uova
3 mele golden
120 ml di olio di semi
120 ml di acqua
1 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo per decorare

Sbattete le uova e lo zucchero con le fruste fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete, sempre mescolando, la farina precedentemente setacciata con il lievito. Unite l’acqua e versate, a filo, l’olio di semi.

Quando l’impasto sarà omogeneo aggiungete le mele, sbucciate e tagliate a fette.

Versate il composto nella tortiera, foderata con carta forno, e cuocere a 170 per circa 45/50 minuti. Fate raffreddare e spolverate con lo zucchero a velo.

Suggerimenti

Se volete usare una tortiera più grande o più piccola di quella proposta, leggete come cambiare le dosi senza sbagliare un colpo nella nostra guida per adattare le ricette a tortiere diverse.

Potete usare cannella, noci o vaniglia per aromatizzare la torta di mele all’acqua!

image_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.