Grappa al miele


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Preparare liquori e grappe dai mille gusti in casa è davvero semplice: ho iniziato i primi tentativi con un po’ di timore, lo ammetto, ma la facilità con cui si possono aromatizzare alcool e grappa bianca è davvero disarmante.

Oggi prepariamo insieme la grappa al miele, insaporita ulteriormente con una stecca di cannella: un’idea ottima per concludere un buon pasto e, perché no, da regalare a un amico appassionato di distillati. In quest’ultimo caso vi basterà una bella bottiglia di vetro,un nastro e un biglietto personalizzato per fare un figurone!

grappa al miele stagioni nel piatto

Stagionalità

La grappa al miele può essere preparata tutto l’anno.

Grappa al miele: ricetta

Ingredienti (per 500 ml di grappa al miele)

500 ml di grappa bianca
1 stecca di cannella
30 ml di miele

Lasciate in infusione la stecca di cannella in 350 ml di grappa bianca per 7/10 giorni, in un barattolo di vetro a chiusura ermetica.

Trascorso il primo periodo di aromatizzazione travasate la grappa nella bottiglia finale, filtrando il liquido con l’aiuto di un panno di lino o cotone o una garza di cotone ripiegata più volte, al fine di eliminare eventuali impurità della stecca di cannella.

In un pentolino fate sciogliere, a fuoco molto dolce, il miele in 150 ml di grappa bianca, mescolando bene per 3/4 minuti. Fatela raffreddare e unitela alla restante grappa aromatizzata alla cannella, fate riposare per altri 7/10 giorni, agitando la bottiglia ogni tanto.

 


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.