Mele essiccate alla cannella


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Mele essiccate alla cannella

Negli ultimi tempi ho cominciato a fare un po’ di pratica con l’essiccatore domestico per alimenti e una delle ricette più semplici da preparare quando si è alle prime armi è quella che vi propongo oggi: fettine di mela essiccate aromatizzate alla cannella. Questo snack sano e leggero è perfetto da realizzare dall’autunno alla primavera e, se avete a disposizione un essiccatore, è davvero facilissimo da fare. Se invece non lo avete potete provare a preparare queste chips di mela alla cannella anche in forno avendo cura di tenerlo alla temperatura più bassa possibile, eventualmente lasciando leggermente aperto lo sportello (la frutta deve disidratarsi e non cuocere).

La ricetta è estremamente semplice e richiede solo un paio di accortezze: succo di limone per evitare la naturale ossidazione della mela (che tende altrimenti ad annerire, ma nel caso sappiate che si può comunque mangiare senza alcun problema); temperatura controllata fino al raggiungimento della completa disidratazione della frutta. Io le ho preparate con delle mele fuji croccanti e succose, una delle mie varietà preferite, ma potete ovviamente provare con la tipologia di mela che preferite.

Le mele essiccate alla cannella possono anche essere un’ottima idea regalo: confezionatele in un barattolo di vetro aggiungendo magari una o due stecche di cannella e decoratelo a piacere con targhette e nastri! Credetemi, farete una bellissima figura!

Stagionalità

Potete preparare queste fettine di mela essiccata alla cannella durante tutto il periodo di stagionalità di questo frutto, indicativamente dall’autunno alla primavera.

Mele essiccate alla cannella: ricetta

Ingredienti (per un barattolo da 500 ml di capacità)

3 mele sode
il succo di 2 limoni
cannella in polvere a piacere
stecche di cannella (facoltative)

Spremete i due limoni e raccogliete il succo in una ciotolina.

Lavate bene le mele, asciugatele e tagliatele a metà: eliminate il torsolo e ricavate delle fette di 3-4 mm di spessore. Passate ciascuna fetta nel succo di limone e disponetela nel cestello dell’essiccatore coperto di carta forno. Continuate fino a terminare le mele.

Spolverizzate le fette di mela con la cannella in polvere a piacere quindi mettete i cestelli nell’essiccatore e azionatelo a una temperatura tra i 45 e i 50°C. Fate essiccare le mele per 16-18 ore, o comunque fino a completa disidratazione. Una volta pronte, lasciatele raffreddare e riponetele in un barattolo di vetro a chiusura ermetica insieme alle stecche di cannella.

Suggerimenti

Se avete a disposizione un leva torsolo, potete anche lasciare le mele intere, privarle del torsolo e ricavare delle fette rotonde: saranno ancora più belle da regalare!

I tempi di essiccazione sono indicativi poiché dipendono da molti fattori tra cui lo spessore delle fette e l’umidità della frutta. Controllate bene che siano ben disidratate e, nel dubbio, lasciatele un paio d’ore in più nell’essiccatore.


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.