Filetti di orata al limone


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Oggi è il turno di una ricetta veloce veloce che vede protagonisti i filetti di orata conditi con una semplice salsa al limone. Vi avevamo presentato tempo fa la ricetta dei filetti di branzino al vino bianco, che seguivano esattamente la stessa filosofia: oggi ci riproviamo con l’orata.

I filetti di pesce in padella sono un must della cucina rapida: sono pronti in pochi minuti, sono leggeri, salutari e saperli cucinare in modo diverso ci aiuta a non portare ogni volta gli stessi piatti in tavola. Questo vale sempre, ma in particolar modo quando si ha poco tempo: perché esistono alternative sane, e soprattutto buone, ai piatti già pronti.  Sono concessi anche i filetti di orata congelati al posto di quelli freschi se proprio ce n’è necessità.

Per cui per oggi vi esortiamo a inserire nella lista della spesa i filetti di orata in padella e a provarli con la nostra deliziosa salsina agrumata: non ve ne pentirete!

Filetti di orata al limone stagioni nel piatto

Stagionalità

La ricetta dei filetti di orata al limone non prevede ingredienti stagionali, per cui può essere preparata tutto l’anno

Filetti di orata al limone: ricetta

Ingredienti (per 4 persone)

4 filetti di orata 
1 limone non trattato
½ cucchiaino di maizena (amido di mais)
olio extravergine di oliva
1 pezzetto di zenzero (facoltativo)
sale

Fate dorare i filetti di orata in padella, insieme a un filo di olio extravergine di oliva: rosolate per due o tre minuti per parte e continuate poi la cottura per altri cinque minuti circa. Se vi piace, potete anche aromatizzare l’orata con un pezzetto di zenzero fresco grattugiato o intero, così da poterlo poi eliminare.

Insaporite con il sale a metà cottura, unendo anche il succo del limone. Una volta terminata la cottura togliete i filetti di orata mantenendoli al caldo e fate restringere il fondo: aggiungete la maizena, mescolate bene e continuate per pochi secondi, fino a quando non si sarà formata una salsa densa.

Impiattate i filetti guarnendo con la salsa e la scorza di limone grattugiata.


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.