Dado vegetale fatto in casa con essiccatore

Se vi siete mai chiesto come preparare il dado vegetale fatto in casa siete nel post(o) giusto! Quando ho deciso di aggiungere un essiccatore alla squadra di elettrodomestici da cucina, l’ho fatto proprio perché volevo provare a realizzare questa ricetta, tanto semplice quanto soddisfacente. Il dado granulare fatto in casa è un’ottima e sana alternativa a quelli confezionati e vi permetterà di preparare ottimi brodi o di insaporire le vostre pietanze in maniera sana e naturale. E, ancora meglio, potete prepararlo usando le verdure di stagione che preferite!

dado vegetale fatto in casa con l'essiccatore

Per preparare a casa il dado vegetale è praticamente fondamentale avere un essiccatore domestico: volendo è possibile essiccare le verdure anche in forno, ma è molto più difficile (la temperatura non è controllata) e soprattutto, dispendioso.

Per questa ricetta non vi darà delle dosi precise perché tutto dipende dal peso delle verdure una volta essiccate: il mio consiglio è quindi preparare una base di cipolle, sedano e carote e a questa aggiungere altre verdure di stagione a piacere e erbe aromatiche secondo i vostri gusti. Otterrete un dado granulare davvero strepitoso!

Stagionalità

La versione base del dado vegetale granulare può essere preparata tutto l’anno: a seconda della stagione potete poi aggiungere verdure diverse, come zucchine, patate, spinaci, ecc…

Dado vegetale fatto in casa: ricetta

Ingredienti

cipolle
sedano (gambi e foglie)
carote
verdure di stagione a piacere (zucchine, spinaci, patate, …)
erbe aromatiche a piacere (prezzemolo, basilico, …)
sale q.b.

La prima cosa da fare è lavare accuratamente le verdure, asciugarle e pelarle. Preparatele quindi per l’essiccazione: dovendole frullare vi consiglio di tritarle abbastanza fini, come a fare un soffritto grossolano, così da accelerare i tempi di essiccazione.

Disponete le varie verdure e le erbe aromatiche nei cestelli dell’essiccatore e azionatelo a 50°C. Essiccate il tutto per 14-18 ore, verificando che al termine gli ingredienti siano completamente secchi altrimenti prolungate di qualche ora.

Una volta terminata la fase di essiccazione pesate le verdure e aggiungete il 35-40% del loro peso in sale (se ottenete 100 g di verdure secche aggiungete circa 35-40 g di sale).

Mettete tutto in un mixer e frullate fino a ottenere una polvere fine. Riponetela in vasetti a chiusura ermetica: il vostro dado granulare fatto in casa è pronto all’uso!

Suggerimenti

Oltre a regolare il gusto del dado con le verdure che preferite, potete anche regolarne la sapidità aggiungendo più o meno sale in percentuale al peso delle verdure. Personalmente vi sconsiglio di superare il 40% del peso, ma sentitevi liberi di andare a gusto e ricordate che ad aggiungerne altro si fa sempre in tempo!

Divertitevi a utilizzare verdure diverse a seconda della stagione e a dare al vostro dado vegetale fatto in casa un sapore sempre nuovo e originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.