Calamarata al sugo di rana pescatrice

La coda di rospo è un pesce molto pregiato che permette di realizzare, in pochi minuti, patti davvero saporiti e gustosi. Un esempio è questa calamarata al sugo di rana pescatrice, si prepara nel tempo di cottura della pasta e conquisterà tutti.

calamarata al sugo di rana pescatrice

Come spesso accade, quando gli ingredienti sono di qualità e importanti. non serve esagerare: una buona pasta di qualità, tranci di rana pescatrice, olive taggiasche, capperi di Pantelleria sotto sale, aglio e prezzemolo. E pomodoro, poco, quanto basta per colorare. Il risultato è un piatto di pasta davvero strepitoso, che esalta al massimo il gusto di questo delicato e pregiato pesce.

Stagionalità

Potete preparare la calamarata al sugo di rana pescatrice dall’autunno alla primavera quando questo pesce è di stagione.

Calamarata al sugo di rana pescatrice: ricetta

Ingredienti (per 4 persone)

320 g di calamarata
2 tranci medi di rana pescatrice
40 g di olive taggiasche
un cucchiaio di capperi di Pantelleria sotto sale
un mazzetto di prezzemolo
mezzo bicchiere di vino
circa 100 g di passata o polpa di pomodoro
2 spicchi di aglio
olio extravergine di oliva
sale

Portate a bollore abbondante acqua salata e buttate la pasta. Nel frattempo fate rosolare in una padella capiente l’aglio tritato insieme ai gambi del prezzemolo tritati finemente e a un generoso giro di olio extravergine di oliva. Quando sarà leggermente imbiondito unite la rana pescatrice pulita, privata dell’osso centrale e tagliata a pezzetti.

Fate insaporire per 2-3 minuti quindi sfumate con il vino bianco. Salate e lasciate cuocere per 2-3 minuti così da far evaporare il vino. Nel frattempo tritate finemente al coltello i capperi risciacquati dal sale e le foglie di prezzemolo. Unite il battuto di capperi e prezzemolo al pesce e aggiungete anche la passata di pomodoro.

Lasciate cuocere per altri 5-6 minuti, finché il sugo si sarà un po’ raddensato senza diventare una salsa troppo corposa. Scolate la pasta al dente e fatela saltare in padella per 2-3 minuti con il condimento per farla insaporire bene e far tirare il sugo.

Servite la calamarata con sugo di rana pescatrice ben calda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.