Zuppa di orzo, cavolo nero e carote


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Zuppa di orzo, cavolo nero e carote - Stagioni nel piatto

Le zuppe d’inverno sono un vero toccasana: sono calde, buonissime, piene di gusto e ci permettono di portare in tavola ingredienti di stagione con ricette semplici da preparare.

La ricetta di oggi unisce cereali e verdure considerate “povere” e troppo spesso snobbate: abbineremo l’orzo perlato a cipolle rosse, carote e cavolo nero. Quest’ultimo, soprattutto, è un ortaggio da scoprire o, per chi lo conosce già, da riscoprire: fa benissimo, è ricco di principi nutritivi che fanno davvero bene, è un ingrediente versatile e dona un piacevole sapore ai piatti.

Nessuna esitazione, quindi, nel provare la nostra zuppa di orzo, cavolo nero e carote: fa bene, è buonissima, è semplice da preparare… cosa aspettate?

Stagionalità

Preparate la nostra zuppa di orzo, cavolo nero e carote nei mesi autunnali e invernali: sarà ottima per scaldarvi e avrete ingredienti di stagione a disposizione per un gusto ancora più intenso.

Zuppa di orzo, cavolo nero e carote: ricetta

Ingredienti (per 4 persone)

200 g di orzo perlato
500 g di cavolo nero in foglie
2 carote
1 cipolla rossa
brodo vegetale
olio extravergine d’oliva, sale

Preparate le verdure: sbucciate e tagliate finemente la cipolla rossa, pelate e riducete a tocchetti le carote, lavate le foglie di cavolo nero, eliminate la nervatura centrale e tagliatele a strisce.

Fate imbiondire la cipolla in un tegame con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungete le carote e il cavolo nero, fate ammorbidire per qualche minuto a fuoco basso, aggiungendo un pizzico di sale e del brodo vegetale o acqua calda se necessari.

Sciacquate l’orzo sotto l’acqua corrente, scolatelo bene e versatelo nel tegame con le verdure. Fate tostare per 1 o 2 minuti, aggiungete qualche mestolo di brodo vegetale caldo, coprite con un coperchio e fate sobbollire a fuoco dolce.

Continuate la cottura per circa 40 minuti, aggiungendo brodo se necessario.

Quando l’orzo sarà cotto versate la zuppa di orzo, cavolo nero e carote nelle ciotole e servite ben caldo.

Zuppa di orzo, cavolo nero e carote - Stagioni nel piatto


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.