Torta salata con scarola


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Ormai è cosa nota il nostro amore per le torte salate: ve ne abbiamo proposte davvero tante, gustose, saporite, sfiziose, per utilizzare gli ultimissimi ingredienti di un frigo tanto vuoto da avere l’eco o più elaborate. Sempre, ovviamente, di stagione!

Quella di oggi è particolare: ha un ripieno di scarola e salsa di pomodoro, amalgamate con formaggio e pane grattugiati. Una torta salata senza panna e senza uova: una versione decisamente light per portare in tavola un piatto pieno di sapore con un occhio alla leggerezza.

torta-salata-scarola-stagioni-nel-piatto

Stagionalità

La torta salata con scarola è perfetta per l’autunno.

Torta salata con scarola: ricetta

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia
1 cespo di scarola
5 prugne secche
3 alici sott’olio
200 ml di salsa di pomodoro
40 g di formaggio grattugiato
60 g di pane grattugiato
sale, olio extravergine d’oliva

Lavate il cespo di scarola, separate le foglie e tagliatele grossolanamente.

Fate sciogliere le alici con un filo di olio extravergine di oliva in una capiente padella antiaderente, aggiungete in seguito la scarola, le prugne secche tritate e fate asciugare l’acqua di vegetazione, salando leggermente. Aggiungete la salsa di pomodoro e proseguite la cottura per altri 8-10 minuti circa.

Togliete dal fuoco, unite formaggio e pane grattugiati e amalgamate bene.

Srotolate la pasta sfoglia e adagiatela in una teglia foderata di carta forno; bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, versate il composto di scarola, livellando bene. Ripiegate i bordi, spennellateli con poca acqua e infornate a 170 per circa 30 minuti.


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.