Schiacciatine al farro e al grano saraceno

Le schiacciatine al farro che vi presento oggi sono un aiuto prezioso a tavola: possono sostituire il pane se non si vogliono mangiare prodotti con lieviti, sono ottime come accompagnamento per le vostre salse o insalate, fanno un figurone fra gli antipasti e sono un sano spuntino fra un pasto e l’altro.

Si tratta di una ricetta semplice e, come dico sempre in questi casi, la semplicità si deve accompagnare ad ingredienti di qualità: una buona farina, erbe aromatiche fresche e un ottimo olio extra vergine d’oliva faranno la differenza.

Vi presento due versioni delle schiacciatine: una più delicata con farina di farro, e una più rustica, con un mix di farina di grano saraceno e di farina 00 per aiutare ad amalgamare l’impasto. Le prime sono perfette da sole o adatte ad accompagnare piatti dal sapore delicato. Le seconde, al contrario, sostengono e si contrappongono molto bene a sapori forti.

ingredienti schiacciatine al farro

Stagionalità

La ricetta delle schiacciatine al farro e al grano saraceno si può tranquillamente preparare tutto l’anno: vi consiglio le erbe fresche in primavera e estate, da sostituire con quelle essiccate in autunno o inverno.

Schiacciatine al farro e al grano saraceno: ricetta

Ingredienti

Per le schiacciatine al farro
50 g di farina di farro
2 cucchiai di olio evo
20 ml di acqua fredda
1 rametto piccolo di rosmarino
sale q.b.

Per le schiacciatine al grano saraceno
40 g di farina di grano saraceno
20 g di farina 00
2 cucchiai di olio evo
20 ml di acqua fredda
1 rametto piccolo di rosmarino
sale q.b.

Impasto delle schiacciatine al farro: formate una fontana con la farina, versate al centro due cucchiai di olio, un pizzico di sale e il rosmarino precedentemente tritato. Impastate fino a quando non otterrete una pasta elastica e omogenea, aiutandovi con un po’ di acqua fredda. Lasciate riposare per circa mezz’ora l’impasto, coperto da un canovaccio.

Impasto delle schiacciatine al grano saraceno: procedete come per l’impasto al farro, formando una fontana con le due farine (00 e di grano saraceno) setacciate insieme.

Stendete i due impasti, separatamente, in sfoglie molto sottili, bucherellate con i rebbi di una forchetta per evitare eccessivi rigonfiamenti in fase di cottura e ritagliate dei bastoncini o dei quadrati. Spostateli su una placca foderata di carta da forno e cuocete per circa 8-10 minuti a 180°.

schiacciatine al farro e schiacciatine al grano saraceno

Suggerimenti

Potete aromatizzare gli impasti con le erbe aromatiche che più gradite o che meglio si accompagnano con le pietanze che verranno servite insieme alle schiacciatine.

Potete inoltre utilizzare anche delle spezie in polvere (zafferano, curcuma…) per creare sapori nuovi.

Potete conservare le schiacciatine per qualche giorno in un contenitore a chiusura ermetica.

image_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.