Sardine gratinate con erbe e noci


Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Se c’è un modo in cui mi piace gustare le sardine, è friggere i filetti con una buona impanatura di pangrattato ed erbe. Purtroppo non ci si può permettere sempre il fritto (anche se ogni tanto ci vuole…) per cui oggi vi presento un modo alternativo per portare in tavola un piatto pieno di sapore: le sardine gratinate con erbe e noci.
Sardine gratinate con erbe e nociLa ricetta prevede una cottura al forno rapidissima e una gratinatura veloce da preparare, per cui con poco più di un quarto d’ora potrete portare in tavola il pesce azzurro, che fa davvero molto bene, con pochi grassi e tanto sapore, grazie alla presenza delle erbe aromatiche e delle noci!

Per la gratinatura vi consiglio di utilizzare erbe aromatiche fresche, quelle che più vi piacciono: io di solito utilizzo quelle del mio orto, rosmarino, dragoncello, maggiorana, salvia, timo e origano, in proporzioni variabili a seconda di quello che abbiamo raccolto e portato in cucina.

Stagionalità
Le nostre sardine gratinate con erbe e noci possono essere preparate tutto l’anno.

Sardine gratinate con erbe e noci: ricetta

Ingredienti (per 4 persone)
400 g di filetti di sardine già puliti
60 g di noci già sgusciate
50 g di pane raffermo
30 g di erbe aromatiche varie
2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Tritate e sminuzzate finemente, con l’aiuto di un mixer, il pane raffermo, le erbe aromatiche (potete usare rosmarino, timo, origano, salvia, dragoncello, maggiorana…) e le noci.

Foderate con della carta forno una teglia, ungete il fondo con pochissimo olio extravergine d’oliva (ancora meglio se vi aiutate con un vaporizzatore) e distribuite i filetti di sardine aperti. Ricopriteli con la panatura di noci, pane ed erbe. Utilizzate l’olio rimanente sulla superficie delle sarde ricoperte.

Infornate a 180° per circa 10 minuti.


Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.