Cavoletti di Bruxelles glassati all’arancia

Lo ammetto, i cavoletti di Bruxelles non sono una delle mie verdure preferite: hanno un sapore un po’ particolare, con un retrogusto a volte amarognolo che non sempre mi piace. Ho quindi cercato un modo per renderli più accattivanti e saporiti, accostandoli ad altri ingredienti di stagione che in questo periodo sono protagonisti delle nostre tavole: le arance. Nasce così l’idea di cucinare i cavoletti di Bruxelles glassati con succo d’arancia: una ricetta veloce e semplice da preparare e con un sapore tutto da scoprire, per portare in tavola con gusto un ortaggio di stagione ricchissimo di proprietà nutritive.

Cavoletti di Bruxelles glassati

Stagionalità

Approfittate della stagione invernale per preparare i cavoletti di Bruxelles glassati all’arancia con ortaggi e frutta freschissimi e di stagione!

 

Cavoletti di Bruxelles glassati: ricetta

Ingredienti (per 4 persone)
350 g di cavoletti di Bruxelles
Il succo di un’arancia
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaino di aceto balsamico
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva sale

Lessate i cavoletti di Bruxelles in acqua bollente salata, dopo averli lavati e aver inciso con una piccola croce la base.

Nel frattempo emulsionate con una forchetta o una frusta il succo d’arancia insieme al miele, all’aceto e all’olio extravergine di oliva.

Scolate i cavoletti di Bruxelles una volta diventati teneri (ci vorranno circa 15 minuti) e metteteli in una padella, aggiungete anche l’emulsione e cuocete per 3-4 minuti a fiamma media fino a quando la salsa non si sarà rappresa e i cavoletti non saranno diventati lucidi e glassati.

Servite i cavoletti di Bruxelles glassati all’arancia ben caldi.

Suggerimenti

Se utilizzate arance non trattate e volete dare un gusto ancora più intenso ai vostri cavoletti, potete aggiungere a fine cottura o direttamente nei piatti un po’ di scorza di arancia grattugiata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.