Zabaione al Marsala

Lo zabaione al Marsala è senza dubbio un classico tra i dolci a base di uova. Si tratta di una ricetta di base piuttosto semplice da realizzare e facilmente personalizzabile a seconda dei propri gusti personali: la si può rendere più o meno dolce e più o meno aromatica e alcolica.

Zabaione al Marsala

La preparazione richiede pochi minuti e solo tre ingredienti: tuorli d’uovo, zucchero e Marsala. Il trucco per uno zabaione perfetto è quello di montare molto bene le uova, incorporando più aria possibile, e cuocerlo delicatamente a bagnomaria.

Lo zabaione al Marsala può essere gustato caldo al naturale, accompagnato ad esempio da biscotti, oppure freddo in abbinato a frutta o come farcia per torte o bignè.

Poiché la cottura a bagnomaria non permette alle uova di raggiungere temperature molto elevate, è molto importante utilizzare tuorli d’uovo freschissimi o pastorizzati.

Stagionalità

Lo zabaione al Marsala non presenta ingredienti di stagione quindi potete prepararlo tutto l’anno.

Zabaione al Marsala: ricetta

Ingredienti (per 4 persone)

6 tuorli
130 g di zucchero
5-6 cucchiai di Marsala

In una ciotola capiente e resistente alle alte temperature, mettere i tuorli con lo zucchero. Sbatteteli con una frusta elettrica fino a ottenere un composto gonfio e quasi bianco (ci vorranno 4-5 minuti circa). Unite quindi il Marsala a filo, sempre sbattendo, fino a incorporarlo tutto.

Nel frattempo, prendete un pentolino di diametro più piccolo rispetto alla ciotola e riempitelo per un terzo di acqua. Mettetelo sul fuoco fino a che non comincerà a evaporare.

Mettete quindi la ciotola sul pentolino e cuocete per 10-12 minuti lo zabaione a bagnomaria continuando a sbattere cercando di incorporare aria. Lo zabaione tenderà a gonfiarsi e successivamente a diventare cremoso e vellutato. Sarà pronto non appena, sollevando la frusta, lo zabaione colerà “scrivendo” (dovrà formare un filo continuo che, appunto, vi permette di scrivere muovendo la frusta).

Gustate caldo o lasciate raffreddare mescolando spesso per evitare che il vino si separi e si depositi sul fondo.

Suggerimenti

Evitate di fare raggiungere all’acqua una temperatura troppo elevata per non rischiare di superare la temperatura a cui il tuorlo comincia a raggrumare.

Regolate a vostro piacere zucchero e Marsala per ottenere lo zabaione perfetto per voi!

image_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.