Purea di sedano rapa e mele

Che il sedano rapa non sia fra gli ortaggi più in voga sulle nostre tavole credo sia oggettivo: spesso si guarda quella palla bitorzoluta e francamente non proprio bellissima e ci si chiede “ma come potrò mai cucinarla?”. Vi proponiamo oggi un contorno molto semplice, adatto ad avvicinarvi a questo ortaggio poco usato che è, però, salutare e molto leggero: provate a preparare la nostra purea di sedano rapa e mele e non ve ne pentirete!

Purea di sedano rapa e mele stagioni nel piatto

La preparazione è estremamente facile: si lessano tutti gli ingredienti, si schiacciano con una forchetta, si ripassano in padella velocemente con una piccola noce di burro e del formaggio grattugiato per avere un pochino di sapore in più e abbiamo pronto un contorno invernale adatto, ad esempio, ad accompagnare secondi piatti di carne.

Stagionalità

La purea di sedano rapa e mele è adatta alla preparazione, di preferenza, nei mesi invernali (anche se troverete gli ingredienti disponibili tutto l’anno)

Purea di sedano rapa e mele: ricetta

Ingredienti (per 4 persone)

250 g di sedano rapa
250 g di patate
1 mela golden
1 cipolla rossa
2 foglie di alloro
35 g di formaggio grattugiato
una noce di burro
sale, pepe qb

Lavate e sbucciate le patate, tagliatele a cubetti e metteteli in una pentola.

Fate altrettanto con il sedano rapa e le mele.

Nella pentola aggiungete la mezza cipolla (non tagliata) e la foglia di alloro.

Coprite con acqua e fate cuocere per circa una decina di minuti dal bollore.

Scolate gli ingredienti, eliminate alloro e cipolla e tenete da parte un pochino di liquido di cottura. Schiacciate con una forchetta il sedano rapa, le mele e le patate, aggiungendo poco brodo per ottenere una consistenza morbida. Salate

Ripassate la purea di sedano rapa e mele in padella con una piccola noce di burro e il formaggio grattugiato e servite, spolverando con pepe macinato al momento.

image_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.