Tortini di grano, scamorza e verdure primaverili

Quest’anno, per la seconda volta, ho preparato la pastiera, un dolce tradizionale del periodo pasquale a cui davvero non so resistere. Inevitabilmente, anche quest’anno mi è rimasto del grano cotto da utilizzare in frigorifero. Lo scorso anno lo avevo usato per preparare una torta salata al grano cotto e verdure, ma quest’anno ho deciso di trasformarlo in gustosi antipasti di stagione: ecco la ricetta dei tortini di grano, scamorza e verdure primaverili.

tortini di grano, scamorza e verdure primaveriliSe state cercando anche voi un’idea per riciclare il grano cotto per pastiera avanzato, vi consiglio di provare questa ricetta: è semplicissima, gustosa e potete servirla come antipasto per il pranzo di Pasqua oppure conservarli per il pic nic di Pasquetta.

Per preparare questi tortini con grano cotto avanzato e verdure ho ovviamente usato verdure di stagione: cipollotti, carote, asparagi e piselli (potete usare sia quelli freschi che surgelati, ma vi sconsiglio quelli precotti perché tendono a rompersi). A rendere questi tortini ancora più gustosi è la scamorza affumicata (abbondante) tagliata a cubetti.

Una ricetta di riciclo veloce e molto sfiziosa, perfetta per utilizzare il grano cotto avanzato dalla pastiera.

Stagionalità

Potete preparare questi tortini di grano, scamorza e verdure in primavera, quanto tutti gli ingredienti sono di stagione. Data la presenza del grano cotto, il periodo pasquale è perfetto.

Tortini di grano, scamorza e verdure primaverili: ricetta

Ingredienti (per 12 tortini)

350 g di grano cotto per pastiera
130 g di scamorza affumicata
100 g di piselli freschi o surgelati
100 g di asparagini già puliti
100 g di carote
2 cipollotti (anche la parte verde)
30 g di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
50 g di latte
3 uova
prezzemolo, timo
noce moscata
sale
pepe nero

Lavate le verdure. Tritate i cipollotti e tagliate a piccoli dadini le carote. Mettete i cipollotti e la carota in una padella con l’olio extravergine e fate cuocere per 5-6 minuti, mescolando ogni tanto. Unite quindi i piselli, gli asparagi tagliati a piccoli pezzetti (tenendo da parte le punte intere) e aggiungete un mestolo di acqua o brodo vegetale. Salate e lasciate cuocere per altri 7-8 minuti, finché le verdure saranno cotte e l’acqua asciugata.

In una ciotola sbattete le uova insieme al parmigiano e al latte. Unite il grano cotto e mescolate bene. Aggiungete quindi le verdure tiepide, la scamorza affumicata a dadini, le erbe aromatiche e una grattata di noce moscata. Regolate di sale e pepe.

Imburrate e rivestite di pane grattugiato una teglia da 12 muffin. Dividete il composto negli stampi arrivando fino al bordo e premendo bene. Infornate in forno ventilato a 180°C per circa 30-35 minuti, sfornate e lasciate intiepidire prima di togliere i tortini dallo stampo.

Suggerimenti

Potete preparare questi tortini con le verdure di stagione che preferite. Valide alternative sono spinaci, carciofi, agretti o erbette.

2 commenti

  1. Li ho assaggiati e sono veramente buonissimi

Rispondi a Fabio Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.