Pollo cipollotti e zenzero

Adoro lo zenzero. Ve lo avevo già detto qualche giorno fa quando vi ho proposto le tagliatelle integrali alle verdure e ve lo ridico oggi presentandovi quello che in assoluto è uno dei secondi piatti preferiti a base di pollo: il pollo cipollotti e zenzero.

Ingredienti pollo cipollotti e zenzero

Ho assaggiato questo piatto la prima volta in un ristorante cinese e da allora è diventato uno dei miei “mai più senza” in cucina: quella che vi propongo oggi è una versione casalinga, una ricetta facile e veloce per portare in tavola un piatto dai profumi orientali.

Fondamentale è l’utilizzo di cipollotti freschissimi in quanto ne andremo a utilizzare non solo la parte bianca, ma anche le foglie tagliate a striscioline. Preparare questo piatto in primavera, quando i cipollotti sono in piena stagionalità, è sicuramente la scelta migliore.

Lo zenzero regala al piatto un favoloso profumo di limone e una piccantezza piacevole, rendendo il tutto molto fresco. Dato che a me piace molto (lo avevo già detto?) lo taglio a bastoncini sottili in modo da rendere ogni boccone equilibrato, ma allo stesso tempo facili da identificare per permettere di scartarlo a chi lo desidera. E ora ai fornelli!

Stagionalità

Preparate il pollo cipollotti e zenzero in primavera e inizio estate, quando questi ingredienti sono di stagione.

Pollo cipollotti e zenzero: ricetta

Ingredienti (per 4 persone)

600 g di petto di pollo a fette
3-4 cipollotti freschi
30 g di zenzero
4 cucchiai di salsa di soia
olio extravergine di oliva q.b.

Lavate accuratamente i cipollotti. Tritate finemente la parte bianca e mettetela in una padella capiente con un po’ di olio e due cucchiai di acqua. Fate rosolare a fiamma moderata per circa 5-6 minuti mescolando di tanto in tanto.

Dividete il petto di pollo in striscioline e aggiungetelo ai cipollotti. Alzate leggermente la fiamma e fate cuocere per 10-12 minuti mescolando di frequente in modo da avere una cottura uniforme.

Eliminate l’estremità della parte verde dei cipollotti quindi tagliate la restante a striscioline sottili. Pelate lo zenzero e tagliatelo a bastoncini piuttosto fini.

Quando il pollo è quasi cotto, aggiungete il verde dei cipollotti e lo zenzero. Fate saltare un minuto quindi sfumate con la salsa di soia.

Fate restringere il tutto portando a termine la cottura della carne e servite caldo.

Pollo cipollotti e zenzero

Suggerimenti

Quando scegliete i cipollotti controllate che siano freschi: non devono presentare ammaccature e devono essere belli sodi con la parte verde croccante.

Per un menu all’insegna dell’oriente, abbinate a questo piatto un primo come il riso alla cantonese o gli spaghetti di riso con gamberi e verdure!

Se vedete che il pollo tende ad asciugarsi eccessivamente in cottura, aggiungete uno o due cucchiai di acqua.

image_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.