Plumcake variegato al cioccolato bianco e cacao


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Qui serve una premessa: l’idea iniziale era fare un plumcake variegato ai due cioccolati, bianco e fondente. Nella mia dispensa c’è sempre del cioccolato in attesa di essere utilizzato e questa ricetta era perfetta. Ovviamente ci sono sempre le eccezioni… dopo aver cominciato a preparare il tutto, vado a prendere il pacchetto di cioccolato fondente e scopro che conteneva solo un misero quadratino, qualcosa come 15 g in tutto. Nell’emergenza del momento ho ripiegato sul cacao amaro e il risultato è stato così goloso che ho deciso di condividere comunque la ricetta del plumcake variegato con voi.

Plumcake variegato al cioccolato bianco e cacao

Questo plumcake marmorizzato è perfetto per la colazione, da gustare così o da inzuppare nel caffelatte o nel cappuccino (e credetemi, inzuppato è una vera goduria!). Si conserva anche per tre o quattro giorni se evitate di lasciarlo esposto all’aria, ovviamente tende ad asciugarsi un po’ col passare del tempo, ma l’inzuppo risolve tutto.

E fare l’effetto marmorizzato nel plumcake è una vera sciocchezza: dovrete solo assicurarvi che i due impasti abbiamo la stessa consistenza e poi versare alternando bianco e nero, ma senza troppi complimenti: imperfetto è bello!

Stagionalità

Potete preparare la ricetta del plumcake variegato al cioccolato bianco e cacao tutte le volte che avete voglia di una colazione super golosa!

Plumcake variegato al cioccolato bianco e cacao: ricetta

Ingredienti (per uno stampo da plumcake di 22 x 10 cm)

220 g di farina 00
20 g di cacao amaro
50 g di cioccolato bianco
3 uova
100 g di zucchero
80 g di burro
1 bustina di lievito per dolci
100 ml di latte circa

Fate sciogliere il burro in un pentolino o nel microonde quindi lasciatelo intiepidire. Nel frattempo sbattete le uova con lo zucchero in una ciotola fino a ottenere un composto chiaro e ben montato.

Sempre sbattendo, unite alle uova il burro ormai tiepido quindi incorporate la farina e il lievito setacciati aiutandovi con una spatola, mescolando per non creare grumi. Pesate l’impasto così ottenuto e dividetelo a metà.

In una parte aggiungete il cacao e 65 ml di latte, mescolando bene fino ad amalgamare completamente. Scaldate 35 ml di latte e portatelo a sfiorare il bollore. Spegnete e unite il cioccolato bianco sbriciolato mescolando per farlo sciogliere completamente. Unite il cioccolato bianco all’altra parte di composto.

Se necessario, usate poco latte per regolare la consistenza dei due composti in modo che abbiano più o meno la stessa densità. Prendete uno stampo da plumcake, imburratelo e infarinatelo. Versate i due composti poco alla volta, alternandoli per creare l’effetto variegato.

Infornate il plumcake in forno statico preriscaldato a 175°C e fatelo cuocere per 45 minuti, valutando la cottura con uno stuzzicadenti e prolungandola di qualche minuto se necessario. Fate raffreddare completamente il plumcake prima di toglierlo dallo stampo.

Suggerimenti

Conservate il plumcake variegato chiuso ermeticamente e vi durerà anche tre o quattro giorni (sempre che non lo mangiate tutto prima!)


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.