Muffin salati ai broccoli


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

I broccoli sono fra le mie verdure preferite in cucina e in questi lunghi mesi di Stagioni nel Piatto vi abbiamo proposto tantissime ricette con questo ortaggio, dalla crema di broccoli e pomodori secchi antispreco ai paccheri ripieni di crema di broccoli, dallo sgombro con purè di broccoli al cous cous con broccoli e mandorle.

Con la ricetta di oggi vi propongo un piccolo esperimento: la preparazione di muffin salati, ottimi per un antipasto o per chiudere un pranzo, con un impasto di farina di farro e broccoli. A dire la verità non avevo mai provato, prima d’ora, a preparare dei muffin salati, ma il risultato è stato così buono che non mancherò di proporvene altre versioni!

Muffin salati ai broccoli

Sono inoltre ottimi per utilizzare senza spreco dei broccoli lessati avanzati dal pasto precedente: si preparano in poco tempo e con il riciclo avremo modo di non buttare nulla in cucina.

Stagionalità

Approfittate dei mesi autunnali e dell’inverno per preparare questi gustosissimi muffin salati ai broccoli.

Muffin salati ai broccoli: ricetta

Ingredienti (per circa 9 muffin)

80 g di farina di farro
40 g di farina 00
8 g di lievito per torte salate
1 uovo
70 g di broccoli già lessati
80 ml di latte
20 g di formaggio grattugiato

Nella preparazione dei muffin si lavorano, separatamente, gli ingredienti secchi e quelli liquidi per unirli solo alla fine. Inizieremo quindi con il setacciare e riunire, in una ciotola, la farina di farro, la farina 00, il lievito e un pizzico di sale.

In un’altra ciotola amalgamate l’uovo sbattuto, i broccoli lessati e sminuzzati finemente, il latte e il formaggio grattugiato.

Unite i due composti, mescolate molto bene fino a quando non ci saranno più grumi e versate negli stampini da muffin precedentemente foderati con gli appositi pirottini di carta.

Fate cuocere in forno a 180° per circa 25-30 minuti.

Suggerimenti

Potete rendere i muffn salati ai broccoli ancora più golosi aggiungendo della scamorza o del prosciutto cotto a dadini!


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.