Farinata di ceci con asparagi


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

A volte basta poco per cambiare volto a una ricetta o a un piatto tradizionale: io non sono una grandissima amante della classica farinata di ceci, non impazzisco per il suo sapore tipico… ma adoro aggiungere ingredienti per scoprire nuovi sapori e nuovi accostamenti, ad esempio preparando una originale farinata di ceci e carote.

Per l’ultima ricetta del mese di aprile dedicato agli asparagi ho voluto provare a dare una forma e un gusto nuovo al classico impasto di farina di ceci, acqua e olio: non una teglia grande ma piccole farinatine vegetariane adatte a essere servite come antipasto, unite al sapore delicato ma al contempo perfettamente riconoscibile degli asparagi. Il risultato? Buonissime! Sono saporite, gustose e con una leggera crosticina croccante che vi farà chiedere il bis… senza considerare poi la facilità di esecuzione. Insomma, una ricetta vincente!

Farinata con asparagi

Stagionalità

Preparate la farinata con asparagi nei mesi primaverili, per approfittare della stagionalità degli asparagi

Farinata con asparagi: ricetta

Ingredienti (per 6 piccole farinate)

120 ml di acqua a temperatura ambiente
60 g di farina di ceci
300 g di asparagi
2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale e pepe nero a piacere

Miscelate la farina di ceci e l’acqua in una scodella aiutandovi con una frusta, fino a ottenere una miscela liscia e senza grumi. Coprite con della pellicola trasparente e fate riposare per circa un’ora.

Eliminate la parte più dura del gambo degli asparagi e metteteli a cuocere in una pentola alta e stretta con poca acqua salata. Potete legarli con un po’ di spago da cucina e farli cuocere per 15 minuti in piedi, in modo che le punte cuociano col solo vapore dell’acqua. Scolateli e tagliateli a rondelle sottili, conservando le punte intere.

Togliete dal frigorifero il composto di ceci e farina, mescolate ancora qualche secondo per eliminare eventuali depositi di farina o grumi formatisi, salate, pepate e unite gli asparagi.

Bagnate della carta forno e strizzatela ricavandone dei piccoli rettangoli. Usateli per foderare degli stampi per muffin. Ungete l’interno della carta forno con un filo di olio extravergine e dividete il composto nei sei stampini.

Versate il rimanente olio sulla superficie delle farinate e fate cuocere in forno a 180° per 35-40 minuti circa.


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.