Crema spalmabile alla nocciola


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Alzi la mano chi non ha mai mangiato la crema spalmabile alla nocciola. Questa crema è forse uno dei simboli dell’infanzia (e non solo): in commercio se ne possono trovare un’infinità tra marche e gusti differenti, ma volete mettere la soddisfazione di prepararla in casa?

Crema spalmabile alle nocciole

Può sembrare un’impresa, ma la verità è che fare in casa la crema spalmabile alle nocciole è estremamente semplice. La ricetta che vi proponiamo noi è realizzata con pochissimi ingredienti: nocciole, cioccolato fondente, cacao amaro e poco zucchero. A piacere è possibile anche aggiungere pochissimo olio di girasoli, per regolare la consistenza a proprio gusto, ma non è necessario.

Come sempre, quando gli ingredienti sono pochi è ancora più importante che siano di ottima qualità: nocciole italiane, un buon cioccolato fondente e un altrettanto buono cacao amaro. Vedrete che il risultato vi sorprenderà!

Una volta pronta, la crema spalmabile alle nocciole preparata con questa ricetta, può essere tranquillamente conservata in dispensa non contenendo latte o altri ingredienti freschi e deperibili.

Stagionalità

Potete preparare la crema spalmabile di nocciole tutto l’anno utilizzando nocciole già tostate o in autunno se volete partire dalle nocciole con guscio.

Crema spalmabile alle nocciole: ricetta

Ingredienti (per circa 340 g di crema)

200 g di nocciole già sgusciate
100 g di cioccolato fondente al 50%
20 g di cacao amaro
20 g di zucchero a velo (facoltativo)

Mettete le nocciole in una padella e tostatele per 5-6 minuti. Trasferitele in un mixer di buona potenza e cominciate a frullarle senza aggiungere altri ingredienti: frullate le nocciole a intervalli di pochi secondi, avendo cura di staccarle dai bordi del mixer ogni volta che sarà necessario.

Continuate a frullare le nocciole in questo modo per almeno 10 minuti, fino a che rilasceranno l’olio e si formerà una pasta cremosa.

A questo punto unite il cacao amaro e, se gradite, lo zucchero a velo quindi frullate fino ad amalgamare gli ingredienti.

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria in modo che non abbia grumi. Unitelo quindi alla pasta di nocciole e cacao e mescolate molto bene. Lasciatela raffreddare completamente e trasferitela in un barattolo di vetro, chiudetela e riponetela in dispensa. Se possibile, lasciatela riposare un giorno prima di gustarla.

Suggerimenti

Potete adattare la crema di nocciole al vostro gusto ad esempio utilizzando cioccolato fondente con una percentuale maggiore di cacao oppure eliminando o aumentando lo zucchero. Se deciderete di usare un cioccolato fondente a percentuale di cacao più alta, potrebbe essere necessario aggiungere un cucchiaio di olio di girasole alla crema per bilanciare la parte grassa: nel caso unitelo alla pasta di nocciole quando aggiungete cacao e zucchero.

Usate questa crema al naturale sulle fette di pane oppure per farcire torte e biscotti!


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.