Cheesecake alle nocciole


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

A 3 mesi quasi dalla nascita di Lorenzo sentivo la necessità di preparare un dolce, dato che fino ad ora non se ne era presentata l’occasione soprattutto per mancanza di tempo. Perché quando ti dicono che non avrai più dieci minuti liberi è incredibilmente vero (ah quanto!), nonostante i neonati dormano per gran parte della giornata…. Ottobre mese delle nocciole e quel miglior pretesto per rimettersi ai fornelli? Nocciola chiama dolce a gran voce!

cheesecake-nocciole-stagioni-nel-piatto

Pensa che ti ripensa, ho placato la mia astinenza con una cheesecake alle nocciole: senza cottura, preparazione frazionabile in più riprese (perché non si sa mai per quanto tempo si avranno a disposizione entrambe le mani!) e buonissima! A me le cheesecake piacciono molto, e questa ha un favoloso contrasto fra la crema, morbida e leggermente zuccherata, con la guarnizione di nocciole e cioccolato, croccante e dal sentore amaro e tostato.

Stagionalità

La cheesecake alle nocciole si può preparare e gustare tutto l’anno.

Cheesecake alle nocciole: ricetta

Ingredienti (per 4 monoporzioni – stampo quadrato da 8 cm di lato)

180 g di biscotti tipo Digestive
100 g di burro
300 g di formaggio spalmabile
50 g di zucchero a velo
200 ml di panna fresca
50 g di nocciole
50 g di cioccolato fondente amaro

Tritate i biscotti con il minipimer o un frullatore, amalgamateli con il burro fuso e suddividete nei 4 stampi. Pressate bene, livellando con il dorso di un cucchiaio, e lasciate rassodare in frigo per 15 minuti.

Con una forchetta unite il formaggio spalmabile con lo zucchero a velo fino a formare una crema omogenea. Montate la panna e unitela alla crema di formaggio. Suddividete negli stampi, livellate e rimettete in frigo.

Tritate grossolanamente le nocciole e il cioccolato fondente e utilizzateli per guarnire le cheesecake tolte dagli stampi.

Lasciate qualche minuto fuori dal frigorifero prima di gustarle.

Suggerimenti

Potete ovviamente preparare la cheesecake in un unico stampo quadrato di 16 cm di lato con le stesse dosi: in questo caso vi suggeriamo di aggiungere 15 g di gelatina in fogli per dare più stabilità alla torta. Oppure scoprite qui come ricalcolare le dosi per adattarle allo stampo che avete a disposizione.

Un’alternativa estiva alle nocciole? Provate la cheesecake con lamponi e mirtilli!


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.