Polpettine di carciofi con crema di cavolfiori e pecorino

Per la ricetta di oggi abbiamo deciso di utilizzare tante verdure di stagione: carciofi, patate e cavolfiori cucinati in maniera gustosa e appetitosa. Nessuno resiste alle polpette: se poi sono accompagnate da una crema saporitissima, il successo è garantito!

polpette_carciofi_patate_cavolfiore_pecorino_stagioni-nel-piatto

Questa ricetta è stata realizzata utilizzando gli ingredienti che Bio c’Bon mette a disposizione dei propri clienti in cestini pronti di frutta e verdura di stagione. Noi siamo felici di cominciare una nuova collaborazione con loro: ogni mese vi proporremo una ricetta per utilizzare i cestini proposti da loro. Sempre di stagione, ovviamente!

Abbiamo utilizzato il cestino Best del mese di marzo, che prevede carciofi, patate e cavolfiori: vi diamo uno spunto per utilizzare le verdure scelte da Bio c’Bon e preparare un aperitivo sfizioso o, perché no, un secondo piatto pieno di gusto.

Stagionalità

Gli ortaggi di questa ricetta sono di stagione fra la fine dell’inverno e la primavera: approfittatene per preparare le polpettine di carciofi con crema di cavolfiori e pecorino con verdure nel pieno della loro stagionalità.

Polpettine di carciofi con crema di cavolfiori e pecorino: ricetta

Ingredienti (per 4 persone)

Per le polpette

4 carciofi
3 patate di medie dimensioni
1 cucchiaio di fecola di patate
Sale, pepe qb
Per impanare:
Pangrattato
Latte
1 cucchiaio di semi di sesamo

Per la crema di cavolfiore e pecorino

200 gr di cavolfiore
50 gr di pecorino
Sale, pepe qb

Olio di arachidi per friggere

Lessate in acqua bollente le patate e lasciatele intiepidire.

Pulite i carciofi, togliendo la barba interna e i gambi (avendo l’accortezza di lasciarli in acqua e limone una volta puliti per evitare che anneriscano) e lessateli.

In un recipiente alto e stretto mettete i carciofi lessati, un cucchiaio della loro acqua di cottura e le patate lessate passate attraverso lo schiacciapatate. Lavorate il tutto con un mixer a immersione fino a ottenere un composto omogeneo. Trasferite in una ciotola, incorporate la fecola di patate, salate, pepate e formate con le mani le polpettine.

Versate poco latte in una ciotola e in un piatto mescolate pangrattato e semi di sesamo. Passate le polpettine nel latte e successivamente nel pangrattato.

Mettete qualche minuto in freezer le polpettine, per farle rassodare. Nel frattempo mettete a scaldare l’olio e, quando sarà ben caldo, friggete le polpettine per pochi minuti, fino a completa doratura. Scolatele e lasciatele asciugare su carta assorbente.

Per la preparazione della crema mettete a lessare le cimette di cavolfiore e, una volta morbide, frullatele con un cucchiaio di acqua di cottura, aggiungendo man mano il pecorino grattugiato. Aggiustate di sale e pepe e scaldatela in un pentolino fino a quando la crema non sarà liscia e omogenea. Servite ben calda, insieme alle polpettine.

polpette-carciofi-patate-cavolfiore-stagioni-nel-piatto2

Suggerimenti

Potete cuocere le polpettine di carciofi con crema di cavolfiori e pecorino in forno, a 180° per circa 10-15 minuti, se non volete friggere: in questo caso vi consiglio di spruzzarle con poco olio evo per far dorare l’impanatura.

Potete sostituire la fecola di patate nelle polpettine con il pangrattato.

FAI SAPERE AI TUOI AMICI CHE TI PIACE!
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *