Crema al latte

La crema al latte è una preparazione base dolce davvero facile da realizzare e molto versatile. Si tratta di una crema che non prevede l’utilizzo di uova e che quindi risulta molto più leggera della classica crema pasticcera.

Il suo sapore neutro permette inoltre di personalizzarla con aromi differenti e di utilizzarla come base per la farcitura di torte, pan di spagna o dolci al cucchiaio.

Da quando l’ho scoperta la uso spesso e oggi ve la propongo nella sua versione più classica, aromatizzata alla vaniglia, ma potete provare a sperimentarla in molti modi diversi a seconda del vostro gusto.

Stagionalità

Potete preparare la crema al latte tutte le volte che volete in quanto non prevede ingredienti stagionali.

Crema al latte: ricetta

Ingredienti (per circa 500 g di crema)

350 ml di latte
100 g di panna fresca
35 g di fecola di patate o maizena
80 g di zucchero
1 bacca di vaniglia

In un pentolino mescolate lo zucchero con la fecola. Aggiungete quindi il latte freddo a filo sbattendo  il tutto con una frusta in modo da evitare la formazione di grumi. Unite anche i semi della vaniglia e il baccello.

Cuocete a fuoco dolce mescolando continuamente fino a che la crema non si sarà addensata. Eliminate il baccello di vaniglia che ormai avrà rilasciato il suo aroma e trasferite la crema in una ciotola bassa coprendola con la pellicola a contatto. Lasciate raffreddare completamente.

Montate la panna senza aggiungere zucchero e incorporatela delicatamente alla crema ormai fredda mescolando dal basso verso l’alto con una spatola. La vostra crema è pronta!

Crema al latte

Suggerimenti

Se non la consumate subito potete conservare la crema al latte in frigorifero per uno o al massimo due giorni data la presenza della panna fresca.

FAI SAPERE AI TUOI AMICI CHE TI PIACE!
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *